«Canone dell’icona» il manuale di arte sacra dei monaci del Monte Athos

Inserimento nella pagina LIBRI

Titolo: «Canone dell’icona» il manuale di arte sacra dei monaci del Monte Athos
Autore: Dionisio da Furnà
Editore: pentàgora, Savona Tel 019.811800
Data di pubblicazione: 2014
ISBN: 9788898187171
Pagine: 336
Prezzo di copertina: € 14
Per acquisti scrivere a ordini@pentagora.it

Questo libro è la ristampa della traduzione dell’Ermenutica della pittura di Dionisio, già pubblicata nel 1971 da Fiorentino, che rimane la più importante versione in italiano.

L’opera del monaco athonita Dionisio da Furnà, nota anche come Guida per pittori o Manuale del Monte Athos (tit. or.: Hermeneia tes zographikes technes), è uno dei più antichi testi pervenuti, dedicati alle tecniche dell’iconografia bizantina e postbizantina. Compilato nel primo trentennio del XVIII secolo, ebbe una elevata diffusione in forma manoscritta tra gli iconografi dell’Athos, e fu pubblicato per la prima volta (in Francese, ma in una edizione corrotta dal falsario Simonidis) solo nel 1845.
Il Codice dell’icona – allo stesso tempo manuale e ricettario – attraverso descrizioni e prescrizioni minuziose, oltre a essere una fonte di straordinario valore storico-artistico, rappresenta una preziosa
introduzione all’arte sacra dell’icona.
La traduzione è stata curata da Giovanna Donato Grasso sul manoscritto originale edito nel 1909 da A. Papadopoulos-Kerameus.