«Angeli di luce. Dalle sacre Scritture alle sacre immagini» di Michel Quenot

Inserimento nella pagina LIBRI

Titolo: «Angeli di luce» Dalle sacre Scritture alle sacre immagini
Autore: Michel Quenot – traduzione di Mariangela De Faveri
Editore: pentàgora, Savona – Tel 019.811800 – info@pentagora.it
novembre 2019
ISBN: 9788898187782
Pagine: 212 con 60 illustrazioni a colori e bianco e nero
Prezzo di copertina: € 15 – disponibile presso l’Editore (clicca qui) o nelle librerie

Un testo chiaro e prezioso sulla teologia degli angeli e sulla storia della loro raffigurazione nelle scritture e nelle icone.

Introduzione:
Esistono veramente gli angeli? Chi sono? Da dove si ricavano le informazioni che abbiamo su di loro? Quale relazione hanno con Dio, con gli uomini e con il resto del creato? In che cosa si distinguono gli uni dagli altri? per quale motivo esistono? A che cosa si può attribuire il rifiorire di un nuovo interesse intorno a loro? Gli arcangeli Michele e Gabriele, insieme con l’angelo custode, sono senza dubbio i più invocati, ma che ne è degli altri? Questi ferventi messaggeri, che provengono da un altro mondo, continuano a compiere la loro missione nonostante la concorrenza delle messaggerie elettroniche inanimate. E’ immensa la distanza che li separa dalle caricature che li riducono a figure dai tratti infantili, e sensuali, raffigurazioni che non hanno nulla a che vedere con quella che è la loro natura di splendore e con il loro ruolo di amorevoli custodi del cammino degli uomini. Questo libro prende l’avvio dall’icona, ovvero dalla tradizione delle immagini liturgiche della chiesa ortodossa, e reintroduce gli angeli nella nostra percezione della realtà, quella dell’universo invisibile che ci circonda. Essi ne riflettono la luce e riversano le energie divine su questo mondo.