Bologna: “INTRATTENETEVI CON IL CIELO” – Mostra di icone e Giornata di studio

13 settembre – 8 ottobre 2017 BOLOGNA. Mostra di icone dal titolo “INTRATTENETEVI CON IL CIELO” presso il Palazzo D’Accursio o Comunale, Sala Manica Lunga, piazza Maggiore 6, Bologna).
La mostra è organizzata da: Piccola Famiglia Annunziata, Laboratorio di Iconografia di Marzabotto, Centro Studi per la Cultura Popolare, Associazione ICONA, Studio Labarum Coeli, Museo Beata Vergine di San Luca.
Inaugurazione: 13 Settembre ore 16,30.
Orari di apertura tutti i giorni 9,00 -19,00
Informazioni: 335 6771199 (Lanzi) – lanzi@culturapopolare.it
Vedi articolo sul sito del Centro Studi per la Cultura Popolare
30 settembre 2017 BOLOGNA. Nel contesto della mostra “INTRATTENETEVI CON IL CIELO”, Giornata di studio “Icone, finestre sull’eternità” presso il Palazzo D’Accursio o Comunale, Sala Farnese, piazza Maggiore 6, Bologna).
Orari della giornata 9-18 con pausa pranzo libero.
Ingresso libero e gratuito.
Informazioni: 335 6771199 (Lanzi) – lanzi@culturapopolare.it

PROGRAMMA

Introducono:
Don Pietro Giuseppe Scotti, Vicario Episcopale per l’Evangelizzazione, Daniele Ravaglia, Direttore Generale della Nuova Emilbanca
Moderatore delle conferenze del mattino: Fernando Lanzi
Intervengono:
Natalino Valentini «Intrattenetevi con il cielo»: mistica e metafisica concreta dell’icona in Pavel A. Florenskij”
Maurizio Malaguti L’icona e l’annuncio. Riflessi di mondi antichi più dell’universo e nuovi oltre la fine
Don Gianluca Busi Icona ed Eucaristia nella prassi della Chiesa
Franco Faranda L’icona della Madre di Dio Odighitria protettrice di Bologna, e il suo restauro

—– PAUSA PRANZO LIBERO —–

Moderatore delle conferenze del pomeriggio: Maurizio Malaguti
Intervengono:
Giancarlo Pellegrini Scrivere la Parola: l’ikona
Enrico Morini Dalla negazione delle immagini alla teologia dell’icona
P. Dionysios Papavasileiou Perché l’icona: approccio teologico dell’Icona secondo la Chiesa Ortodossa
Suor Maria Cristina Ghitti Le Scuole monastiche bolognesi
Gioia Lanzi Orientati a Cristo. Presenza, immagine per il culto, immagine sacra

Regina Testoni – Calcinatello (BS)

Regina Testoni vive a Calcinatello, frazione di Calcinato (BS). Ha iniziato a realizzare icone dopo aver frequentato alcuni corsi di iconografia tenuti da Cinzia Granata a Firenze. Ha una formazione di Maestro d’arte applicata, Maturità artistica, Diploma di scultura presso Accademia di Belle arti di Brera (Milano). Ha lavorato come artigiana orafa.
mail testoniregina@gmail.com
cell. 3391375419

Roma: Oratorio dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento al Laterano

Sul sito del Laboratorio Artistico dei Santi Anania, Azaria e Misaele (www.claudiarapetti.it) sono state pubblicate le immagini presenti presso l’Oratorio dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento al Laterano.

Tra queste, la tavola raffigurante la Madonna delle gioie (XII secolo) e gli affreschi del V e VI secolo tra i quali quella che si ritiene essere la più antica immagine di sant’Agostino.

L’icona del Santuario San Pietro Martire di Seveso «Concilio ecumenico dei nuovi Martiri»

«Concilio ecumenico dei nuovi Martiri», icona dipinta per mano di Aleksandr Stal’nov
in collaborazione con la Comunità Monastica Ss. Trinità di Dumenza
e l’Associazione di Iconografia Cristiana San Giuseppe di Busto Arsizio.
Santuario San Pietro Martire di Seveso (2017 cm 89 x 170).

Descrizione

Le chiese nella loro dimensione storico-geografica sono rappresentate dalle 7 chiese dell’Apocalisse nelle quali si rivela la testimonianza del martirio. Sette sono le cupole  (le cui architetture nell’icona richiamano le chiese d’Oriente e quelle d’Occidente), il cui  numero implica già un’idea di pienezza e perfezione ma ancora in attesa di un compimento escatologico, rappresentato dalla ottava chiesa che fa da sfondo e che accoglie  le  7  differenti chiese. Questo grande Tempio  rappresenta  il compimento realizzato  dell’unità della chiesa di Cristo.

Continue reading ‘L’icona del Santuario San Pietro Martire di Seveso «Concilio ecumenico dei nuovi Martiri»’ »

Archiviato sotto Icone