Roma: Oratorio dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento al Laterano

Sul sito del Laboratorio Artistico dei Santi Anania, Azaria e Misaele (www.claudiarapetti.it) sono state pubblicate le immagini presenti presso l’Oratorio dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento al Laterano.

Tra queste, la tavola raffigurante la Madonna delle gioie (XII secolo) e gli affreschi del V e VI secolo tra i quali quella che si ritiene essere la più antica immagine di sant’Agostino.

Rapallo (GE): mostra «icone mariane – immagini tra fede, arte e tecnica»

1-2 luglio 2017 RAPALLO (GE): mostra «icone mariane – immagini tra fede, arte e tecnica» organizzata dalla Associazione di Iconografia Cristiana San Francesco Saverio (GE) presso l’Oratorio della Confraternita “Mortis et Orationis” detta dei Neri (Torre Civica, via Magenta, Rapallo). La mostra è organizzata in occasione della Festa di N.S. di Montallegro.
ORARI: Sabato 1 luglio 2017 dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,00 – Domenica 2 luglio dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,00
Informazioni: Associazione di Iconografia Cristiana San Francesco Saverio (Ge)
cell. 3479636557

Milano: mostra «Icone contemporanee di Paola Morandi»

17 – 25 giugno 2017 MILANO: mostra «Icone contemporanee di Paola Morandi» presso Antico Oratorio S. Ambrogio della Baslica di Sant’Ambrogio – Milano.
 Orari di apertura: Lunedì-Sabato 14.30-18.30; Domenica 9.00-20.00.
 Inaugurazione Sabato 17 giugno ore 17.00 presso Antico Oratorio S. Ambrogio con presentazione a cura della prof.ssa Augusta Foppoli Daverio. 

L’icona del Santuario San Pietro Martire di Seveso «Concilio ecumenico dei nuovi Martiri»

«Concilio ecumenico dei nuovi Martiri», icona dipinta per mano di Aleksandr Stal’nov
in collaborazione con la Comunità Monastica Ss. Trinità di Dumenza
e l’Associazione di Iconografia Cristiana San Giuseppe di Busto Arsizio.
Santuario San Pietro Martire di Seveso (2017 cm 89 x 170).

Descrizione

Le chiese nella loro dimensione storico-geografica sono rappresentate dalle 7 chiese dell’Apocalisse nelle quali si rivela la testimonianza del martirio. Sette sono le cupole  (le cui architetture nell’icona richiamano le chiese d’Oriente e quelle d’Occidente), il cui  numero implica già un’idea di pienezza e perfezione ma ancora in attesa di un compimento escatologico, rappresentato dalla ottava chiesa che fa da sfondo e che accoglie  le  7  differenti chiese. Questo grande Tempio  rappresenta  il compimento realizzato  dell’unità della chiesa di Cristo.

Continue reading ‘L’icona del Santuario San Pietro Martire di Seveso «Concilio ecumenico dei nuovi Martiri»’ »

Archiviato sotto Icone